La nostra pagina Facebook
Notizie
Tutte le ultime notizie dalla delegazione regionale Sicilia di Fondazione Italiana Sommelier

La nascita del Franciacorta

Franciacorta è sinonimo di bollicine. Prima DOCG in Italia sul fronte della produzione di spumante metodo classico, oggi il Franciacorta è famoso in tutto il mondo.

25/05/2021
Desiree Gangi
Desiree Gangi
Con questo spumante prodotto con metodo classico si identifica non solo il vino ma sopratutto un territorio vocato a una produzione di qualità eccezionale. 

La Franciacorta si trova nel cuore della Lombardia, nel territorio di Brescia.
L’origine morenica dona ai terreni di quest’area una straordinaria ricchezza minerale che unita alle specificità del suolo costituisce l’elemento distintivo di una viticoltura di qualità pienamente apprezzabile nelle caratteristiche sensoriali di ogni Franciacorta .

Sapete come è nato questo vino spumante?

Nel 1955 Franco Ziliani un promettente enotecnico si rivolse a Guido Berlucchi, produttore del vino “Pinot del Castello” nella Franciacorta, in merito alla creazione di uno spumante, prodotto con il metodo della rifermentazione in bottiglia. 
Berlucchi accettò, ai due si unì Giorgio Lanciani.
Fu l’inizio di una grande storia, infatti, come racconta la famiglia Berlucchi: "La sfida ebbe inizio e, dopo alcune annate meno fortunate, nel 1961 furono sigillate tremila bottiglie di Pinot di Franciacorta.
Stappate l’anno dopo, si rivelano ottime. Era nato il Franciacorta". 

Desiree Gangi
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina